Popoli del Mare

I Popoli del Mare su Yacht & Sail

Syusy presenta:

 I Popoli del Mare

dal 3 ottobre tutti i sabati alle 19.15 
su Yacht&Sail (canale 214 di Sky)

Il viaggio di Syusy sulla rotta dei Popoli del Mare è diventato una serie televisiva: 20 puntate da 15 minuti l’una per raccontare la navigazione su Adriatica nel Mediterraneo, in onda da ottobre su Yacht & Sail (canale 214 di Sky, disponibile nel pacchetto Mondo). Un viaggio avventuroso intriso di storia e archeologia per scoprire qualcosa in più dei Pelasgi: popolo di navigatori e costruttori di mura ciclopiche che ha lasciato segni del proprio passaggio in tutti i paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo.

Syusy e gli altri amici del suo equipaggio visitano le mura ciclopiche di Norba e Circeo nel Lazio, l’Elefante di Pietra dell’Incavallicata e i megaliti di Nardo di Pace in Calabria, le grotte preistoriche e i menhir del Salento, passando poi alla Grecia: Naxos, Itaca, Lepanto, Delfi, il Canale di Corinto fino ad Atene e Egina, Epidauro, Tirinto e Micene, per arrivare in Turchia, a Troia.

Parti con noi per un viaggio in barca a vela nel Mediterraneo alla scoperta di un antico passato, spesso sconosciuto. Navigare sul mare Mediterraneo vuole dire navigare nella Storia. I tirreni, i sardes, i paleset, i tursa, i siculi erano Popoli del Mare… E prima di loro c’è stato un tempo in cui un popolo di navigatori e costruttori di mura ciclopiche ha lasciato testimonianze incredibili: li chiamavano Pelasgi, ma chi erano? E da dove venivano? Troveremo le loro opere a Norba e al Circeo… Nel Salento… Ad Atene… Fino a Tirino e Micene.

Qualcuno, già nell’antichità, diceva che era molto più facile viaggiare per il mondo per mare, che per terra. Forse attraversare una steppa, o un deserto può equivalere a navigare, ma attraversare montagne, o boschi, o anche praterie piene di animali feroci è sempre stato più pericoloso che andare per mare. Chi naviga lo sa: per mare sono i venti che ti portano, il mare è uguale ovunque, ha le stesse regole, ma non confini. La terra quindi per chi naviga non ha confini, è tutta la stessa terra.

Chi naviga sa che gli alisei ti portano obbligatoriamente in America, se ti trovi alle Canarie o a Capoverde. Chi naviga pensa che dal momento in cui l’uomo è stato in grado di navigare ha navigato in lungo e in largo per il mondo. Tor Eierdal lo ha dimostrato: anche le navi di tortora o di canne potevano solcare i mari e attraversare oceani. Figuriamoci navigare dentro le colonne d’Ercole! Nel Mediterraneo, malgrado sia un mare difficoltoso, arrivare da una costa a un’altra era cosa da ragazzi, bravi… ma ragazzi! Il Mediterraneo doveva presentarsi come un unicum con la stessa vegetazione e le stesse risorse. Un unico posto, lo stesso paese.

Questo viaggio nel Mediterraneo su Adriatica, la barca di tutti i… Velistipercaso, che ha già fatto due volte il giro del mondo, ha lo scopo di ripercorrere le rotte che i Popoli del Mare percorsero nel loro vagare alla conquista delle terre che da loro presero nome e civiltà. Costeggiare l’Italia, la Sardegna, il canale di Corinto e il Peloponneso fino a Troia con l’occhio attento alla storia ci fa scoprire ad ogni piè sospinto vestigia di un antico passato, spesso sconosciuto.

Troveremo mura megalitiche in quasi ogni porto nel quale approderemo, chiedendoci chi era la gente che le edificò e alla fine rischieremo di fare una scoperta sorprendente che minerà le certezze sulle quali abbiamo fino ad ora fondato la nostra idea di storia. Non ci resta che diventare noi stessi un popolo del mare e cominciare il viaggio… per mare naturalmente!

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...